Vilnius Baltic Center

A cura di:

Il Vilnius Baltic Center ha una posizione dominante dal fiume Neris al centro della città vecchia di Vilnius, città capitale della Lituania.
Lo sviluppo urbano integrato proposto include tre elementi chiave: lo stadio, il centro Congressi e una piazza centrale posta fra loro.
Lo schema collega il vecchio centro al fiume Neris.
All’estremità sud di un percorso pedonale che collega l’intero centro sarà visibile un un centro congressi delle dimensioni di 20.000 m², un hotel 5 stelle da 400 posti letto, negozi e uffici, sale per convegni e spazi pubblici coperti costituiranno un polo ricettivo capace di ospitare grandi meeting internazionali.
Sotto l’elegante copertura del CENTRO CONGRESSI è posto la hall, le sale congressuali e un auditorium principale che crea lo spazio ideale per meeting internazionali.
Lo stadio è la seconda polarità dell’intervento: si tratta in realtà di un’arena urbana multifunzionale adatta allo svolgimento di eventi sportivi, musicali, culturali.
Ristoranti, negozi e svariate attività commerciali saranno situate ovunque ai piani terra degli edifici e animeranno ad ogni ora la vita di questo nuovo pezzo di città.
Un prestigioso high-rise building per uffici e un hotel 3 stelle presso l’angolo nord dell’intervento funziona come secondo ingresso secondario al complesso.
L’alta qualità dello sviluppo residenziale è stata strategicamente immaginata sul lato Orientale del sito con accesso privato.
L'”high rise approach” degli edifici residenziali permette di massimizzare le viste sulla Città Vecchia e sul Centro Città così da accrescere lo spazio di verde a livello del suolo.
L’dea di base è originata dalla PIAZZA CENTRALE, concepita come spazio di riunione sia per il complesso che la città.
Lo spazio destinato ai negozi connette gli edifici principali a livello del pianterreno.
La “shopping experience” fluisce raggiungendo ogni angolo del luogo che genera una atmosfera dinamica di cui la Comunita’ fara’ parte.
Allo stesso modo con cui il “fluid of shops” riempie i vuoti, il tetto frammentato unisce i due poli del progetto.
La copertura si fonde con il pianterreno al centro del piazza incorporando alla relativa struttura il ristorante corte sopra lo spazio pubblico.
Rigenerazione urbana, sviluppo economico e la creazione di un unico city space è accertato dalla natura multifunzionale degli spazi e da un disegno pensato e flessibile basato sulle richieste del cliente.