Foster + Partners e Heatherwick progettano il Bund Finance Center a Shangai

A cura di:

Il nuovo complesso a destinazione mista rivitalizza la zona del waterfront di Shangai, sia dal punto di vista commerciale che culturale.

a cura di Fabiana Valentini

Nuovo complesso Bund Finance Center a Shangai

Due importanti firme per il nuovo progetto del Bund Finance Center a Shangai: Foster + Partners e Thomas Heatherwick (architetto dello Zeitz MOCAA) uniscono le forze per realizzare questo complesso a destinazione mista multifunzionale  situato nel cuore della città cinese.

Nuovo complesso Bund Finance Center a Shangai
Il complesso si sviluppa su 420.000 mq e comprende due torri alte 180 metri.

Il Bund Finance Center si estende lungo il fiume Huangpu, un tempo un distretto economico molto importante per la città. Il progetto di Foster + Partners e Heatherwick rivitalizzerà tutta la zona del waterfront, connettendo la città vecchia e il nuovo vibrante quartiere.

Il Bund Finance Center darà nuova linfa vitale al lungo fiume: qui sorgerà un nuovo centro terziario e polo culturale che diventerà focale per la cittadinanza.

Il masterplan del nuovo complesso a uso misto

Connettere la città antica e il nuovo distretto degli affari di Pudong: il progetto con i suoi 420.000 mq prevede la presenza di due torri gemelle, edifici a uso abitativo, ma anche uffici e uno shopping center. Le due torri di 108 piani saranno collegate nell’area sud, mentre gli altri edifici a uso abitativo e commerciale saranno distribuiti in maniera alternata in relazione con gli edifici antichi presenti nella zona del Bund.

Centro culturale del Bund Finance Center di Shangai
Il centro culturale è concepito come una piattaforma per le arti e lo scambio culturale

E’ stata posta particolare attenzione alla scelta dei materiali: i progettisti hanno selezionato materiali bronzei e lapidei, ma anche il granito con la sua trama unica.

Nel masterplan è possibile notare l’inserimento di una piazza come punto di raccordo: gli edifici saranno dunque organizzati attorno a questo spazio pubblico il cui verde è stato progettato dallo studio Marta Schwartz Partners.

centro culturale del nuovo Bund Finance Center a Shangai
Il centro culturale è avvolto da aste tubolari meccanizzate in grado di scorrere l’una sull’altra

Fulcro culturale del progetto sarà il centro culturale e artistico che avrà spazi dedicati alle mostre, eventi e performance. Un luogo per l’interscambio culturale con una vocazione multifunzionale: la Fosun Foundation si svilupperà su 4000 mq strutturati in differenti livelli. Il particolare design scelto per la facciata richiama nello stile gli edifici tradizionali giapponesi, reinterpretati in chiave contemporanea.

Le aste tubolari che avvolgono il centro culturale del Bund Finance Center a Shangai

La facciata mobile è caratterizzata da più di 600 aste metalliche tubolari di bronzo, la cui particolarità è quella di essere meccanizzate così da scorrere una sull’altra e regolare l’ingresso della luce nell’edificio.