Fughe e giunti a regola d’arte

A cura di:

Apparentemente facile, la stuccatura delle fughe di una pavimentazione o di un rivestimento è operazione che comporta un certo grado di complessità. Occorre conoscere i materiali e le loro caratteristiche. Ecco come realizzare al meglio stuccature e giunti con l’impiego di prodotti Mapei

Ristorante Cracco a Milano, prodotti Mapei per la posa e fugatura di ceramica
Ristorante Cracco a Milano, posa e fugatura di ceramica

Indice degli argomenti:

Sembra facile. In realtà, eseguire la stuccatura delle fughe di una pavimentazione richiede conoscenze dei materiali impiegati, delle loro caratteristiche tecniche e della loro reazione agli agenti fisico-chimici. Insomma, per realizzare le stuccature delle fughe di un pavimento servono competenze adeguate e attenzioni che non possono mancare a un buon posatore.

Occorrerà prestare attenzione alla forma e alle dimensioni delle piastrelle, alla tipologia del supporto, alla destinazione d’uso su cui si interviene, al colore della pavimentazione e a diversi altri fattori ancora, come l’igienicità, la resistenza agli aggressivi chimici e ai carichi pesanti.

Una residenza privata a Londra, prodotti Mapei per la posa e fugatura

Le variabili sono dunque numerose ed è per questo motivo che questa operazione possiede in realtà un certo grado di complessità, nonché diverse insidie.

Le stuccature con sigillanti a base cementizia

La stuccatura delle fughe di un pavimento di piastrelle avviene con materiali sigillanti a base cementizia o con resine.

I prodotti cementizi sono molto apprezzati dal mercato in quanto facili da applicare. Ma essendo prodotti a base cementizia occorre prestare molta attenzione alla quantità di acqua utilizzata: con un dosaggio eccessivo il rischio è ottenere un colore della stuccatura non omogeneo e una fuga di scarsa consistenza.

Una residenza privata a Londra, prodotti Mapei per la posa e fugatura

Le verifiche svolte per casi di questo tipo dimostrano che un risultato non brillante dell’operazione di stuccatura dipende spesso dalla quantità di acqua utilizzata o nell’impasto o nella fase di pulizia finale della stuccatura stessa. È stato anche verificato che una cattiva riuscita della stuccatura può dipendere dalla non perfetta asciugatura del massetto, all’origine di possibili modificazioni del suo colore o della presenza di sali sul rivestimento.

Insomma, la fluidità del materiale, proprietà apprezzata nella fase di posa in quanto accelera i tempi di esecuzione, rischia di produrre problemi circa la buona riuscita dell’operazione.

Le soluzioni di Mapei

L’offerta Mapei in questo specifico settore di attività prevede una gamma completa di stuccature, sia per interni che per esterni, per pavimenti e rivestimenti in ceramica di ogni tipo, come cotto, materiali lapidei, mosaici vetrosi.

Ristorante Under in Norvegia, prodotti Mapei per la posa e fugatura
Ristorante Under in Norvegia

In particolare, le fughe cementizie sono indicate per utilizzi in campo residenziale (bagni, cucine, piscine, facciate esterne, balconi e terrazzi), commerciale (ristoranti, aeroporti e locali pubblici) e industriale.

Per pavimenti e rivestimenti di ogni tipo viene utilizzato Ultracolor Plus, una malta ad alte prestazioni per fughe da 2 a 20 millimetri. Per fughe fino a 4 millimetri di ampiezza viene proposta la serie Keracolor SF, per fughe fino a 6  millimetri Keracolor FF e da 4 a 15 millimetri Keracolor GG.

Mapei produce e commercializza anche Fuga Fresca, una vernice polimerica per rinnovare il colore delle fughe cementizie che è disponibile in 26 colori, e Keranet, un pulitore a base acida per piastrelle ceramiche con fughe cementizie.

Le stuccature epossidiche

Grazie alle loro caratteristiche tecniche i riempitivi per fughe epossidiche sono indicati quando sono richiesti particolari requisiti di igienicità e resistenza agli aggressivi chimici.

Sono pertanto utilizzati in ambienti residenziali e commerciali, per garantire prestazioni adeguate e un elevato valore estetico, sia in tutti gli ambienti industriali per i quali sono richieste altissime resistenze chimiche e meccaniche, nonché resistenza agli acidi, come ad esempio per le pavimentazioni delle industrie alimentari.

Mapei produce e commercializza diversi prodotti a base epossidica.

Kerapoxy è una malta bicomponente antiacida per fughe di almeno 3 millimetri, particolarmente adatta per ambienti commerciali. Kerapoxy IEG è ad altissima resistenza chimica e meccanica e indicata per pavimentazioni in ceramica delle industrie alimentari.

Kerapoxy Design ha un elevato valore estetico ed è impiegata per le pavimentazioni dove l’aspetto estetico è preponderante, come ad esempio per le piastrelle di mosaico vetroso.

Kerapoxy CQ è una malta bicomponente per fughe di almeno 3 millimetri e per pavimenti e rivestimenti ceramici industriali a elevata resistenza meccanica e igienicità. In questo caso il colore della stuccatura è definito dall’aggregato (sabbia fine colorata) che compone il prodotto, caratteristica questa che permette una stabilità del colore molto elevata. Kerapoxy P è una malta bicomponente antiacida per fughe di almeno 3 millimetri adatta per pavimenti e rivestimenti ceramici industriali di superficie estesa. Kerapoxy SP è una malta tricomponente antiacida per fughe di almeno 6 millimetri, adatta per pavimenti ceramici industriali.

I prodotti a base di resine non sono normalmente utilizzati per le stuccature di pavimenti e rivestimenti con superficie porosa, come il cotto e il marmo travertino in particolare, in quanto il prodotto impiegato verrebbe assorbito nelle porosità delle piastrelle e sarebbe difficilmente rimovibile.

I giunti elastici

Per giunto elastico si intende l’elemento deformabile posizionato a determinate distanze per permettere alla pavimentazione di adattare i propri movimenti e di essere deformabile, evitando così le tensioni fisico-meccaniche dovute alle dilatazioni termiche o ai movimenti degli elementi strutturali e portanti.

Mapei ha una gamma completa di sigillanti per applicazioni di facile esecuzione, rapide e sicure.

Qui vengono presentati solo alcuni dei prodotti della gamma che per le loro caratteristiche hanno un’applicazione specifica nelle pavimentazioni in ceramica, pietre naturali e vetro.

Mapesil Ac è un sigillante siliconico acetico puro, senza solventi, a basso modulo elastico, resistente alle muffe e a elevata resistenza termica, chimica e meccanica. È disponibile in 26 colori e trasparente. È indicato per vetro, ceramiche, sanitari e superfici verniciate. È ideale per giunti di pavimenti e rivestimenti ceramici, in ambienti umidi e piscine. Previo trattamento con primer FD, può essere utilizzato anche su calcestruzzo, legno, metallo, plastiche e gomma.

Mapesil LM è un sigillante siliconico neutro, inodore, a elevata adesione su molti supporti anche senza primer. Resiste alle intemperie e all’invecchiamento, è disponibile nei colori bianco (100), grigio Manhattan 2000 (110), grigio medio (112), antracite (114), nero (120), beige 2000 (132) e trasparente. Ideale per pietre naturali e piastrelle ceramiche in facciata.

Nella gamma dei sigillanti Mapei troviamo anche Mapefles PU40, PU50 SL, PU20, PU45, PU30 e PU21.


Box Prodotti

Ultracolor Plus

È una malta modificata con polimero, anti efflorescenze, per stuccature di fughe da 2 a 20 mm, a presa ed asciugamento rapido, idrorepellente con DropEffect e resistente alla muffa con la tecnologia BioBlock. La durata dell’impasto è di 20-25 minuti, il tempo di attesa prima delle finitura è di 15-30 minuti, la pedonabilità di circa 3 ore, la messa in esercizio dopo 24 ore (48 per vasche e piscine). È disponibile in 34 colori, viene applicato a spatola in gomma. Le confezioni sono in sacchi da 23 kg, scatole da 4×5 kg Alupack e 8×2 kg Alupack secondo il colore.

Malta ultracolor plus di Mapei

Kerapoxy CQ

È un riempitivo epossidico bicomponente antiacido di facile applicazione e ottima pulibilità, batteriostatico con tecnologia BioBlock, ideale per la stuccatura di fughe tra piastrelle ceramiche e mosaici. Utilizzabile anche come adesivo. La durata dell’impasto è di 45 minuti; la pedonabilità dopo circa 24 ore; dopo 4 giorni di messa in esercizio le superfici possono essere sottoposte ad attacco chimico. È disponibile in 19 colori, in confezioni da 3 o 10 kg per i colori 113 grigio cemento, 114 antracite, 132 beige 2000, 282 grigio bardiglio, 283 blu mare e 100 bianco.

Kerapoxy Design

È una malta epossidica bicomponente, decorativa, traslucida, antiacida per la stuccatura di mosaico vetroso, piastrelle ceramiche e materiale lapideo o di particolare valore estetico da impiegare anche in combinazione con Mapeglitter. È utilizzabile come adesivo. La durata dell’impasto è di 45 minuti; la pedonabilità di circa 24 ore; dopo quattro giorni le superfici possono essere sottoposte ad attacco chimico. È disponibile in 32 colori, le confezioni di 3 kg.

Malta epossidica kerapoxy design di Mapei

Mapesil AC

È un sigillante siliconico acetico puro, resistente alla muffa con tecnologia BioBlock per movimenti fino al 25%. Il modulo elastico al 100% di allungamento è di 0,35 N/mmq. È disponibile in 34 colori e anche trasparente. Si applica con la pistola. Il consumo è di 3,1 metri lineari per cartuccia da 310 ml (sezione 10×10 mm). Le cartucce sono da 310 ml.

Sigillante siliconico mapesil ac di Mapei

Mapesil LM

È un sigillante siliconico neutro per pietra, resistenza alla muffa, con tecnologia BioBlock per movimenti fino al 25%. Il modulo elastico al 100% di allungamento è di 0,35 N/mmq. È disponibile in diversi colori: trasparente, bianco 100, grigio 110, grigio 111, grigio 112, grigio cemento 113, grigio 114, nero 120, jasmine 130, beige 132. L’applicazione avviene con pistola. Il consumo è di 3,1 metri lineari per cartuccia da 310 ml (sezione 10×100 mm). La confezione è in cartucce da 310 ml.

Sigillante mapesil lm Mapei


Altri articoli tecnici realizzati in collaborazione con Mapei

Ceramica e grande formato. Quale adesivo?
Balconi e terrazzi, ecco come impermeabilizzare




Articolo realizzato in collaborazione con ...