Wood Awards 2018

A cura di:

Un asilo nido a Cambridge, alcuni spazi di un teatro londinese e una linea di elementi di arredo sono i vincitori del più prestigioso concorso britannico dedicato al legno

I vincitori del Wood Awards 2018

Tutti coloro che hanno a che fare con il legno, progettisti e operatori del settore, o semplicemente artigiani e appassionati della materia più nobile, attendono ogni anno con trepidazione l’esito del concorso istituito dall’American Hardwood Export Council nel 1971, il Wood Awards.

Quelli del 2018 sono stati rivelati a fine novembre 2018: lo Storey’s Field Community Centre and Nursery di Cambridge, i due nuovi spazi della Royal Academy of Music di Londra, e la linea Ovo disegnata da Foster + Partners per Benchmark, ispirata agli oggetti artigianali di uso quotidiano.

Storey’s Field Community Centre and Nursery

Il Mears Group Gold Award (il più prestigioso dei tre riconoscimenti) è andato all’innovativa struttura dello Storey’s Field Community Centre and Nursery, l’asilo nido realizzato dagli architetti di MUMA per l’Università di Cambridge, un caldo involucro in legno lamellare in cui sono stati utilizzati frassino bianco americano, quercia europea, cedro rosso canadese occidentale. Ospita fino a 100 bambino ed è strutturato intorno a un ampio cortile panoramico.

Storey's Field Community Centre and Nursery premiato con il Wood Awards 2018

Le stanze principali sono rivestite in pannelli di quercia. La sala più importante è ispirata agli ambienti dei college di Cambridge e ha una struttura a vista in legno articolato: sottili cornici per il portone in legno lamellare di abete rosso che emergono dalla base di pannelli di quercia e passano poi davanti allo sfondo di pannelli impiallacciati in frassino americano, con i toni del legno si alleggeriscono gradualmente in altezza.

Storey's Field Community Centre and Nursery premiato con il Wood Awards 2018

Gli impianti sono nascosti da un controsoffitto strutturale formato da travi in frassino americano stratificato, listelli e compensato impiallacciato.

Elemento estetico di rilevanza è la scala chiocciola in frassino americano, all’estremità ovest: è avvolta da un parapetto curvo in compensato di frassino impiallacciato. Le aule della scuola materna sono rivestite in cedro rosso occidentale, così come i soffitti del chiostro.

La scala a chiocciola in frassino americano, elemento caratterizzante dello Storey's Field Centre & Eddington Nursery

Il commento di Steve Corbett, presidente della giuria dei Wood Awards è stato: “Questo edificio raggiunge un risultato armonioso che riguarda tanto lo spazio interno quanto il corpo dell’edificio. Le proporzioni sono giuste, e l’articolazione e il contrasto tra l’intelaiatura strutturale e le pannellature e le fodere, funzionano in modo molto efficace”.

La facciata dell'asilo Storey's Field Centre & Eddington Nursery

Susie Sainsbury Theatre

Il secondo riconoscimento è andato a due rinnovati spazi del Susie Sainsbury Theatre della Royal Academy of Music di Londra.

La Royal Academy of Music Theatre di Londra

Il teatro è il cuore dell’accademia, presenta 309 posti a sedere e si ispira alle forme curve degli strumenti ad arco. La sua acustica è stata migliorata secondo i principi di graduazione per diffondere il suono in tutte le direzioni.

Gli spazi della Royal Academy of Music di Londra premiati con il Wood Awards 2018

Linea di arredi Ovo

Linea di arredi Ovo premiata al Wood Awards 2018

Infine, premio alla linea di arredi Ovo di Benchmark, in noce o quercia americana. Il progetto è di Foster + Partners ed è un omaggio all’antica tradizione artigianale degli oggetti di uso quotidiano. Si tratta di due varianti del tavolo da pranzo, panche di accompagnamento, credenza, librerie a muro, tavolo alto, sgabello e altri tavolini. I giudici sono rimasti colpiti dalla qualità dell’esecuzione della manodopera.