Pannelli compositi stampabili in cartone riciclato

A cura di:

Possono essere stampati con stampanti UV Flat-Bed su uno o entrambi i lati. Non contengono COV (VOC) e sono facilmente riciclabili nei comuni impianti per il riciclaggio della carta.

Sono indicati per l’utilizzo a temperature di servizio da -5° a 70° C (da 23° a 158° F) e sono conformi alle normative ASTMC473 relative alla resistenza all’umidità dei prodotti e B3 per il comportamento al fuoco, secondo le normative DIN4102.

L’azienda produttrice è certificata ISO 9001 e 14001. I pannelli sono disponibili nei formati 122 x 183 cm, 122 x 244 cm, 122 x 290 cm e 122 x 305 cm (47,58 x 71,37, 47,58 x 95,16, 47,58 x 113,1 e 47,58 x 118,95 in), negli spessori 10 e 16 mm (0,39 e 0,63 in); dimensioni su misura sono disponibili con tempi di consegna di un mese.

Le applicazioni includono espositori per punti vendita, allestimenti fieristici, design di eventi, segnaletica, aeroplani, arredi, imballaggi ed i settori automotive, delle costruzioni e marino.

Partnership

Questa scheda di Infobuild è realizzata in collaborazione con Material ConneXion®, il più grande centro di documentazione e ricerca sui materiali innovativi e processi produttivi provenienti da tutto il mondo.

Fondata negli USA nel 1997 da George M. Beylerian, nel corso degli anni ha raccolto nella sua Library, oltre 3.000 materiali e processi produttivi.

La Library si arricchisce ogni mese di 30-45 nuovi materiali, selezionati da una giuria internazionale e interdisciplinare, tra i tanti inviati direttamente dalle aziende o ricercati da tecnici specializzati.

I materiali, una volta scelti, vengono inseriti nel database on-line e fisicamente sia nella sede di New York che in quelle di Milano e Colonia e diventano le novità di prodotto più interessanti dal punto di vista dell’innovazione, delle caratteristiche tecniche e delle possibilità applicative.