Lamiera goffrata in acciaio inossidabile

A cura di:

La particolare lavorazione crea sulla superficie motivi ed effetti dalla struttura casuale o simmetrica. La presenza dei pattern decorativi nasconde graffi, ammaccature e altri danni da impatto, contrariamente alle superfici in metallo lisce e lucidate, sulle quali anche il minimo segno risulta molto evidente. Il processo usato per creare il disegno aumenta inoltre la rigidità del metallo permettendo l’uso di spessori inferiori, con conseguente riduzione sia di peso, sia di costo. Vengono utilizzati vari tipi di acciaio, fra cui 1.4016, 1.4301, 1.4401 e 1.4404. Lo spessore della lamiera è compreso fra 0,5 e 1,5 mm (0,02 e.0.06 in). Gli elementi hanno larghezza standard 100 e 125 cm (3,28 e 4,1 ft.) e lunghezza 200, 250 e 300 cm (78, 96 e 120 in). La lunghezza massima è di 310 cm. Il materiale è disponibile in 31 diverse texture superficiali, nei colori nero, blu, bronzo, champagne, antracite, oro, verde e rosso. Le applicazioni includono ascensori, colonne e porte.

Codice materiale: MC# 2693-02

Questa scheda di Infobuild è realizzata in collaborazione con Material ConneXion®, il più grande centro di documentazione e ricerca sui materiali innovativi e processi produttivi provenienti da tutto il mondo.
Chiunque può navigare liberamente all’interno del database, con una visualizzazione parziale di informazioni, e attraverso un’interfaccia leggera e immediata, di taglio blog, grazie al nuovo sito internet www.materialconnexion.it

Agli abbonamenti annuali, online e onsite, è data la possibilità di acquistare crediti per visualizzare le singole schede di materiali, complete di tutte le informazioni. Le nuove modalità di accesso sono valide esclusivamente per l’utenza italiana.

Lamiera goffrata in acciaio inossidabile
Lamiera goffrata in acciaio inossidabile 1