La casa cablata

A cura di:

L’ambiente domestico sta evolvendo in modo molto rapido e le persone utilizzano sempre più estensivamente nuove tecnologie nella vita quotidiana.
L’utilizzo di internet e dell’informatica sono solo uno degli aspetti di una casa cablata e si deve includere le comunicazioni, intrattenimento audio e video, sicurezza, controllo delle luci, controllo ambientale ed energetico.
Una casa cablata da sicurezza, serenità e convenienza alla vita di tutti i giorni, e gli esempi di miglioramento sono infiniti.

Definizioni
Il cablaggio e l’integrazione dei sistemi domestici e delle applicazioni, è ciò che permette ai proprietari il massimo controllo e la massima flessibilità per utilizzare la tecnologia in modo semplice e con grande beneficio personale.
Le nuove case oggi non sono equipaggiate con le necessarie infrastrutture per supportare le nuove tecnologie, e i costruttori non hanno ancora compreso i vantaggi di questa tecnologia e le prospettive di questo mercato.
Al di là della dimensione, localizzazione o costo di una casa, incorporare uno standard minimo di cablaggio aumenta il valore di una casa al momento della vendita e assicura un accesso ottimale all’utilizzo di tutte le tecnologie in fase di sviluppo relative alla sicurezza, comunicazione, controllo e intrattenimento.
I costi per approntare le infrastrutture per il cablaggio sono molto inferiori a quelle che si hanno in caso di un retrofit.
Sono stati sviluppati degli standard di base per il cablaggio degli edifici, per fornire sia ai costruttori che ai consumatori, una lista per determinare se la costruzione è rispondente alle necessità delle ultime tecnologie nel campo delle comunicazioni, intrattenimento e sicurezza.
Queste soluzioni di cablaggio forniscono al consumatore un parametro per determinare se le nuove costruzioni potranno supportare le future necessità per le tecnologie di comunicazione e intrattenimento, ma forniscono anche una chiara indicazione al costruttore per comprendere cosa dovrebbe comprendere una costruzione aggiornata.

Struttura di un sistema di cablaggio
Un sistema avanzato di cablaggio è composto da tre elementi principali:
·Il centro servizi. E’ il punto di ingresso e concentrazione dei servizi esterni nella casa (TV, telefono, internet, DSS satellite, ecc). Questa centrale distribuisce i vari servizi all’interno della casa.
·Cavi ad alto rendimento. Alcuni servizi come il satellite digitale, o l’alta velocità in internet, richiedono cavi ad alte prestazioni. Questi cavi eliminano problemi di disturbi, di inquinamento elettromagnetico, migliorano le prestazioni del sistema e forniscono la capacità di affrontare anche gli sviluppi futuri.
·Uscite. Le uscite nelle varie stanze determinano i servizi disponibili negli ambienti a seconda delle specifiche esigenze del consumatore.

Le tipologie di cablaggio
Non esiste un’unica soluzione di cablaggio per tutte le esigenze e per questo motivo sono state individuate tre soluzioni di sistemi di cablaggio strutturato per le nuove case basate sullo standard industriale TIA 570-A.
Cablaggio Minimo: Il cablaggio minimo consiste in un cavo UTP CAT 5 a 4 doppini un cavo coassiale RG-6 nelle stanze principali della casa incluse studio, cucina , soggiorno, sala, tutte le stanze da letto.
Il cablaggio minimo fornisce la struttura necessaria per i servizi telefonici, satellite, CATV, dati.Questa configurazione permette comunque di avere benefici come linee telefoniche multiple e satellite.

Cablaggio Raccomandato: Il cablaggio raccomandato consiste in due cavi UTP CAT 5 a 4 doppini due cavi coassiale RG-6 con doppie uscite coassiali e CAT 5 nelle stanze principali incluse studio, cucina, soggiorno, sala, camere da letto, bagni, sala da pranzo, disimpegno.
Il cablaggio raccomandato permette l’utilizzo di servizi di base e avanzati. Permette di supportare i servizi esistenti e quelli in via di sviluppo inclusa la tecnologia delle comunicazioni multiple e funzioni avanzate di home

Upgrade: La configurazione di upgrade prevede l’installazione di una canalina da 5 cm per l’installazione di futuri cavi come la fibra ottica.

Scatola e centro di distribuzione: La scatola di distribuzione è un elemento stand alone dell’equipaggiamento che contiene le apparecchiature per la distribuzione dei servizi data, video e voce. Deve essere posizionata in casa in un luogo facilmente accessibile per la manutenzione.
Il centro di distribuzione permette al sistema di cablaggio di essere personalizzato e di evolversi con lo sviluppo di nuove tecnologie. Permette un accesso universale ai vari servizi nella casa come connettività verso i fornitori esterni.

Uscite Universali: Progettate per supportare una vasta gamma di tecnologie di comunicazione con un’ampia varietà di configurazioni, includendo data, voce, video.
Le uscite universali permettono di determinare quali tecnologie verranno usate in ogni stanza. Anche dopo l’installazione del sistema le uscite possono essere cambiate per soddisfare le esigenze del proprietario.

Topografia a stella: Tutti i cavi posati con topografia a stella permettono di avere una linea diretta con le uscite.
L’efficienza della topografia a stella permette di effettuare eventuali cambi di cablaggio senza dover doppiare i cavi esistenti. Inoltre gli apparecchi non sono disturbati da altre applicazioni connesse sulla stessa linea.

Sito Internet: www.automation-service.net