Isolante termoacustico naturale

Isolante termoacustico in fibre di cellulosa

Isolante in fibre medie e corte di cellulosa ottenute da riciclo, con proprietà di: ritardante di fiamma; isolante termico; isolante elettrico; fonoisolante; assorbente; traspirante.
Questo materiale viene prodotto attraverso un speciale processo che prevede la trasformazione e stabilizzazione della carta di giornali quotidiani invenduti, che, opportunamente riciclati, selezionali e sminuzzati, vengono additivati di componenti minerali che ne assicurano la durata nel tempo. Sono proprio questi elementi inorganici, a base sale borico, acido borico e collante in polvere, che permettono al prodotto finale di offrire anche una buona resistenza al fuoco (Classe 1 –Euroclasse B-s2-d0) nonostante sia principalmente costituito da carta. Il risultato è un prodotto sotto forma di fiocchi, facilmente applicabile a spruzzo su diverse tipologie di supporti (cemento, legno, intonaco, ferro, lamiera, cartongesso, muratura, ecc). Per la sua applicazione, si utilizza un apposito macchinario che insuffla le fibre di cellulosa gonfiandole di sola aria oppure può essere applicato a spruzzo con sola acqua per alcune applicazioni specifiche. L’adesione delle fibre avviene grazie al collante in polvere presente nel prodotto che si attiva in presenza dell’umidità dell’aria. Questo prodotto offre buone proprietà di isolamento termico e acustico; in realtà esistono due versioni dello stesso prodotto, una studiata per la coibentazione termica (conducibilità pari a 0,040 W/mK) e l’altra soprattutto per l’assorbimento acustico. L’isolamento termico è garantito dall’elevata porosità che si forma tra le fibre cellulosiche e che blocca le infiltrazioni e le correnti convettive d’aria; l’isolamento acustico deriva invece dalla struttura fibrosa che disperde le onde sonore. Infine la fibra di cellulosa è traspirante e igroscopica,in grado di assorbire e cedere l’umidità dall’ambiente garantendo una continua traspirazione delle strutture mantenendole in questo modo più asciutte. Questo prodotto è applicato a spruzzo o anche sottoforma di pannello come isolante termico di tetti, sottotetti, controsoffitti in cartongesso dove può essere insufflato facilmente e raggiungere i vuoti delle intercapedini; come isolante acustico trova invece impiego, con colorazioni e granulometrie diverse, in soffitti e pareti di cinema, teatri, sale congressi, discoteche, scuole, sale di registrazione, palestre e chiese. (NT6050)

www.matech.it

Isolante termoacustico naturale
Isolante termoacustico naturale 1