Pircher vince il Compasso D’oro come produttore

PIRCHER OBERLAND

Istituito nel 1954, il Premio Compasso d’Oro ADI è il più antico, ma soprattutto il più autorevole premio mondiale di design. Nel 1964 fu donato all’ADI (Associazione per il Disegno Industriale) che ne cura l’organizzazione, vigilando sulla sua integrità ed imparzialità.
L’azienda altoatesina raggiunge così un altro emozionante traguardo.
Forte infatti dell’esperienza pluriennale nell’edilizia prefabbricata, Pircher nel 2010 – con il progetto Planit® – si era aggiudicata il prestigioso premio Red Dot Design Award.
L’impresa, specializzata nella produzione di arredi, strutture e semilavorati in legno, lo scorso anno ha annunciato con orgoglio la nascita del nuovo brand delle case mobili, MOVIT.
Il progetto MOVIT, la cui direzione artistica complessiva è stata affidata ad Hangar Design Group – network internazionale di design e comunicazione – rilegge in chiave contemporanea il rapporto tra architettura e territorio. Le nuove case mobili infatti sono capaci di fondersi totalmente con i diversi insediamenti turistico ricettivi, nel pieno rispetto degli equilibri ambientali, garantendo il massimo del comfort e della qualità residenziale.
I modelli che MOVIT propone – Sunset, Moonriver e Coral – progettati direttamente da Hangar Design Group – offrono soluzioni funzionali ed innovative, in un quadro generale di massima affidabilità e qualità abitativa.
Con il modello Sunset, Pircher si è aggiudicata il premio proprio come produttore.
Certificazione CasaClima classe A, massima efficienza energetica, riciclo dei componenti, qualità certificata dei processi produttivi, sicurezza testata del prodotto: queste solo alcune delle caratteristiche della casa mobile Sunset, che si è aggiudicata il Premio per l’importante categoria Design per l’Ambiente.
In linea con le contemporanee tendenze del vivere nomade, la casa su ruote Sunset è pensata per essere flessibile, reversibile, customizzabile e al contempo in grado di interpretare con appeal le necessità abitative di un alloggio permanente partendo da un layout planimetrico di grande razionalità, ove tutto trova spazio.
Una fluida alternanza di volumi e di toni di colore caratterizza questo modulo abitativo, sottolineando la complementarietà tra interno ed esterno, su cui si aprono le grandi vetrate panoramiche.
La frase “It’s my nature” è parte integrante del marchio Pircher Oberland. Questo pay-off sottolinea in maniera eloquente che l’amore per la natura è il principio su cui l’impresa basa la propria attività.
Pircher infatti importa il legno esclusivamente dai Paesi europei che applicano rigide politiche di gestione forestale sostenibile e – successivamente – applica procedimenti di lavorazione ecologici capaci di esaltare le qualità della materia, mantenendone intatta la naturalezza.
Ogni prodotto nasce infatti dalla passione e dall’amore per l’ambiente: progetti e tante azioni concrete, piccole e grandi che testimoniano la sensibilità di Pircher nei confronti di un tema così attuale e delicato.
Hangar Design Group è uno studio multidisciplinare di design e comunicazione fondato dagli architetti Alberto Bovo e Sandro Manente. Fin dagli esordi la vocazione al progetto ne ha ispirato le scelte e guidato lo sviluppo. L’interpretazione del design come dimensione ubiqua e pervasiva di ogni artefatto, sia esso architettonico, materiale o digitale li ha portati a sperimentare ed incrociare i territori della grafica, del disegno industriale, dell’architettura d’interni o del web e multimedia design in una costante evoluzione di esperienze.
Hangar Design Group costituisce oggi un network internazionale con uno staff di oltre quaranta collaboratori, tra brand strategist, grafici, architetti, designer, web e multimedia developer.
E’ presente a Treviso, Milano, New York, Barcellona, Shanghai e Hong Kong.



Altri articoli riguardanti l'azienda

Altri prodotti dell'azienda

Approfondimenti

PIRCHER OBERLAND produce nelle seguenti categorie

Legno