Radio Hotel & Tower: il primo progetto di MVRDV negli USA è un edificio dai colori vivaci

Frizzante e coloratissimo, il Radio Hotel & Tower rappresenta il primo progetto dell’archistar Winy Maas negli Stati Uniti. Un divertente villaggio verticale che celebra l’identità multietnica del quartiere Washington Heights

A cura di:

La facciata del Radio Hotel & Tower: il primo progetto di MVRDV negli USA è un edificio dai colori vivaci

Indice degli argomenti:

Un tocco di blu, verde, ma anche di rosso, arancio e prugna: all’angolo tra la 181 Street e Amsterdam Avenue sorge il Radio Hotel & Tower, un edificio che illumina lo skyline del quartiere di Washington Heights di una moltitudine di colori. A realizzare l’originale struttura è lo studio olandese MVRDV il quale ha completato il primo progetto negli USA per conto della real estate company Youngwoo & Associates.

Il nuovo Radio Hotel & Tower risponde all’esigenza del committente di creare un progetto ad uso misto che potesse racchiudere funzionalità mancanti in quest’area di New York: nello specifico la torre di MVRDV ospita uffici, negozi un hotel e diversi servizi legati al mondo dell’ospitalità.

Radio Hotel & Tower: il primo progetto di MVRDV negli USA è un edificio dai colori vivaci

Invece di costruire in aree più blasonate della città di New York, Youngwoo & Associates ha scelto di investire in un quartiere meno “alla moda”. Margarette Lee, partner di Youngwoo & Associates spiega così la decisione della società: “Abbiamo investito 300 milioni di dollari nello sviluppo di Radio Hotel and Tower – per quell’investimento avremmo potuto facilmente costruire un edificio nel centro di Manhattan. Abbiamo scelto questa location perché crediamo nel quartiere e qui abbiamo la possibilità di avere un impatto. Il 70% dei dipendenti dell’albergo e del ristorante sono del quartiere; la nostra presenza qui si tradurrà in un significativo input economico per la comunità”. 

La Radio Hotel & Tower porta una scossa di colore ad un’area spesso trascurata di Manhattan, offrendo uno spazio multifunzionale di design il cui stile non si allontana dal carattere urbano già esistente ma ne celebra l’essenza colorata e gioiosa.

Colore e vitalità nel cuore di Washington Heights

Il carattere distintivo della torre è legato alla scelta dei colori che vanno dai più brillanti come giallo, verde, blu, arancione e rosso per la sezione superiore, mentre le tonalità più tenui come il prugna, il verde acqua e il grigio/marrone sono state scelte per caratterizzare l’edificio a livello della strada.

Radio Hotel & Tower: il primo progetto di MVRDV negli USA è un edificio dai colori vivaci

Il colore consente di identificare a colpo d’occhio le diverse attività ospitate nel Radio Hotel & Tower, ma la scelta cromatica non si esaurisce solo nella sfera della funzionalità: i blocchi di colore sovrapposti richiamano nello stile e nella cromia gli edifici di Washington Heights e sono un chiaro omaggio alla comunità latina del luogo.

Con una palette capace di attirare fortemente l’attenzione, il design del nuovo Radio Hotel & Tower ricorda quello di un “villaggio verticale” capace di dare carattere al quartiere senza stravolgere l’ambiente circostante. I blocchi impilati permettono di poter godere di diverse terrazze esterne da cui ammirare la città.

Il Radio Hotel & Tower dona un tocco di colore al quartiere Washington Heights di New york

Il colorato villaggio verticale diventerà sicuramente iconico nell’area di upper Manhattan.Washington Heights ha un carattere unico ed emozionante, molto diverso dagli altri quartieri di Manhattan situati più a sud”, afferma Winy Maas, socio fondatore di MVRDV. “Il design di Radio Hotel and Tower si ispira a quel personaggio: abbiamo preso i blocchi più piccoli tipici del quartiere e li abbiamo impilati in un villaggio verticale. Aggiungete a ciò i colori vivaci che si vedono in tutta l’area e il progetto è come un faro che celebra questa parte della città”.

Un nuovo hub per i turisti e per i cittadini

Il Radio Hotel & Tower avrà un ruolo strategico per l’area: nella torre potranno soggiornare tutti coloro che si recano a New York per partecipare alle conferenze della vicina Yeshiva University o del New York Presbyterian Hospital. Le 221 camere, il cui progetto di interior design è curato da Workshop APD, riflettono le stesse scelte di stile ricche di colore dei blocchi verticali.

Una delle camere del Radio Hotel & Tower di New York

L’edificio non è solo uno spazio dedicato all’hotellerie, ma si configura come un nuovo hub aperto alla cittadinanza. La torre ospita diversi negozi al piano terra oltre a 16.000 mq2 di uffici. Il 12° piano della Radio Tower dal suggestivo nome “Above The Heights” comprende uno spazio per eventi e una terrazza con vista su Manhattan. Anche i food lovers sono accontentati: l’edificio di MVRDV ospita il ristorante Jalao NYC dove poter degustare i sapori della cultura dominicana.

La suddivisione dei piani per colori del Radio Hotel & Tower