L’Arsenale

A cura di:

L’Arsenale è la rivoluzionaria struttura commerciale che sorge alle porte di Treviso.

Estesa su una superficie coperta di 25.000 mq, è una realtà ad elevato valore architettonico, il cui obiettivo è quello di porre sul mercato italiano un concept unico e che esprime il suo essere con un linguaggio forte e contemporaneo.
Il Progetto è nato dalla volontà di rispondere alle nuove esigenze di un target determinato oltre che interessato ai cambiamenti, offrendo prodotti davvero particolari e il più possibile rispondenti alle nuove richieste del consumatore contemporaneo, molto informato, esigente, che desidera capire le differenze ed essere guidato all’acquisto.

planimetria

I cuori pulsanti della struttura, sono sintetizzabili nelle voci “art&design, fashion, food, events“, quattro mondi che convivo nella domanda del consumatore moderno e la cui offerta verrà garantita da l’Arsenale; il “design” sarà anima e Musa: è un “flusso culturale” che a più riprese ha influenzato ed ispirato le Società e mai come nel nostro tempo, sta influenzando il mondo della moda, del cibo e degli eventi.

arsenale3

Nasce da questa certezza l’accordo con la Triennale di Milano, l’istituzione culturale di caratura internazionale che nutrirà il Progetto, grazie all’organizzazione di eventi e mostre, e che influenzerà i “quattro mondi” della struttura, presidiando l’Arsenale da uno spazio opportunamente dedicatole.
Non una struttura di vendita tradizionale caratterizzata, quindi, essenzialmente dalla sinergia dei brand ma, al contrario, un tempio dello shopping che si propone al mercato con un’offerta multisettoriale e mirata, più articolata e più sinergica al fine di creare sul potenziale fruitore un maggiore interesse e desiderio, rendendo più accessibile la comprensione dell’offerta.
Tutto questo è possibile grazie all’accurata selezione delle aziende, fatta in relazione al contenuto di creatività, contemporaneità e innovazione di prodotto.

arsenale4

Il Progetto
L’Arsenale è frutto di un progetto architettonico realizzato dallo studio internazionale di architettura Chapman Taylor.
Si presenta come un grande spazio collettivo continuativo, simile a un grande loft dove tutto s’interseca senza apparenti confini dando vita ad una perfetta espressione del concetto di fabbrica.

arsenale8

Uno spazio hi-tech in cui l’allestimento degli spazi è omogeneo e personalizzabile: qui ART&DESIGN-FASHION–EVENTS-FOOD convivono in armonia. Uno store che si identifica subito per il suo universo complesso, che fornisce informazioni ampliandone le declinazioni interpretative e che sviluppa oltre al FASHION anche altri segmenti del mercato quali DESIGN-EVENTS-FOOD. Sinergia di prodotti che perfettamente si amalgamano tra di loro grazie alla medesima espressività trasmessa.

arsenale5

La Galleria
Il punto focale de l’Arsenale è la Galleria, un unicum di corridoi e negozi.
Una Galleria, come contenitore dei quattro mondi che animano l’offerta, caratterizzata dall’assenza di barriere e nella quale i visitatori esplorano liberamente ampliando le proprie percezioni.
L’interattività e la multifunzionalità sono le principali peculiarità di una Galleria che vuole esprimere in maniera esaustiva, innovativa e propositiva ogni espressione di bellezza.

arsenale7

La Galleria è una passeggiata climaticamente perfetta, a basso impatto ambientale, lunga 600 metri, luminosa, elegante, piacevole e confortevole.
Ospita i consumatori al riparo dal freddo intenso invernale, dal caldo afoso estivo e dagli oltre 100 giorni piovosi che mediamente ci sono in un anno. L’obiettivo è, dunque, quello di proporre il bello non solo radicandolo nelle mostre di design e d’arte e nei prodotti in vendita legati alla commercial art, ma anche di mettere il consumatore nella migliore predisposizione all’acquisto.