Opera House

A cura di:

Come ciottoli in un ruscello levigati dall’erosione, l’Opera House è costruita in perfetta armonia con la sua posizione lungo il fiume di Guangzhou, città nel sud della Cina (la terza città più grande di tutto il paese).
L’opera si compone principalmente di un teatro da 1.800 posti a sedere ed una hall in grado di ospitare 400 persone.
Ha inoltre uno spazio per le prove degli artisti ed una hall di ingresso all’Opera.
Inaugurata lo scorso 24 febbraio, assomiglia dall’esterno a due grosse rocce, appoggiate in riva al mare, ed il suo design vuole conciliare il paesaggio naturale con l’architettura dell’edificio.
Le linee interne, futuristiche e pulite, proiettano i visitatori quasi in un altro mondo, più avvenieristico, dove la luminosità degli interni è garantita sia dal colore bianco che dalle grandi finestre che danno sull’esterno.

L’Opera House porta la firma inconfondibile di Zaha Hadid, architetto di fama mondiale: non ci sono angoli retti, pareti e soffitti sono inclinati e la forma dei percorsi riservati al pubblico è tale da farli confluire l’uno nell’altro.
L’effetto “drammatico” dell’interior design è spettacolare.

Le nicchie nelle pareti, le linee prospettiche dall’area d’ingresso e il modo in cui l’edificio si apre, sono tutti elementi utilizzati per giocare con la percezione che i visitatori hanno dello spazio.
Questo edificio è innovativo sia in termini di architettura, sia di tecnologia teatrale, e vuole essere un simbolo sia del nuovo distretto degli affari “Zhu Jiang” di Guangzhou, che del progredire dello status della Cina nel nuovo millennio.

CONSULENTI:
ARCHITETTO LOCALE: River Guangzhou investimenti esteri Pearl, Architectural Institute Progettazione (Guangzhou, Cina)
STRUTTURA: SHTK (Shanghai, Cina); Guangzhou Pearl River, gli investimenti stranieri progettazione architettonica Istituto
FACCIATA: Ingegneria kgE (Zhuhai, Cina)
SERVIZIO EDILIZIA: Guangzhou Pearl investimenti esteri River, Istituto di Architettura Progettazione
M&E: Max Fordham and Partners (London, UK), OK Design Group M & E: Max Fordham and Partners (Londra, UK), Gruppo Design OK
TEATRO: ENFI (Pechino, Cina)
ILLUMINAZIONE: Pechino e Vista (Pechino, Cina)
ACUSTICA: Marshall Day Acustica (Melbourne, Australia)
PROJECT MANAGEMENT: Guangzhou Group costruzione comunale Co. Ltd. (Guangzhou, Cina)
COSTI: Guangzhou Ingegneria Jiancheng Costing Consultant, Office Ltd. (Guangzhou, Cina)
PRINCIPALI CONRACTOR: China Construction Engineering Bureau Terzo Co. Ltd. (Guangdong, Cina)