Pannello composito traslucido

A cura di:

Si tratta di pannelli strutturali rigidi e leggeri, costituiti da un’anima alveolare in alluminio racchiusa tra due sottili fogli traslucidi rinforzati in fibra di vetro.

L’orientamento delle fibre di vetro all’interno delle pelli esterne del composito produce una pixelatura di tutto ciò che è visibile attraverso il pannello, ad esempio il movimento di una mano che avviene dietro il materiale è visibile come quello di una mano pixelata.

I pannelli sono disponibili nel formato 1,2 x 2,4 m (48 x 96 in) con spessore standard 18,1 mm (0,715 in). Sono prodotti Classe A (ASTM E-84) di reazione al fuoco e disponibili in un’unica colorazione. Le applicazioni includono pareti di tamponamento, divisori per ambienti, porte e ante, superfici di lavoro e di appoggio, arredi ed elementi per bagni e docce.

Partnership

Questa scheda di Infobuild è realizzata in collaborazione con Material ConneXion®, il più grande centro di documentazione e ricerca sui materiali innovativi e processi produttivi provenienti da tutto il mondo.
Fondata negli USA nel 1997 da George M. Beylerian, nel corso degli anni ha raccolto nella sua Library, oltre 3.000 materiali e processi produttivi.

La Library si arricchisce ogni mese di 30-45 nuovi materiali, selezionati da una giuria internazionale e interdisciplinare, tra i tanti inviati direttamente dalle aziende o ricercati da tecnici specializzati.

I materiali, una volta scelti, vengono inseriti nel database on-line e fisicamente sia nella sede di New York che in quelle di Milano e Colonia e diventano le novità di prodotto più interessanti dal punto di vista dell’innovazione, delle caratteristiche tecniche e delle possibilità applicative.