Termosolaio
pannello cassero in polistirene espanso per solai in c.a.

I pannelli presentano un incavo centrale per la formazione del travetto portante in c.a. ed un fondello isolante (sotto il travetto) a spessore variabile da 4 cm a 8 cm che unisce le due parti di alleggerimento in EPS.
Ogni pannello all’interno ha incorporati 2 tralicci metallici tali da renderlo autoportante in prima fase fino a 2,00 mt e 2 profili a “C” ad interasse di 30 cm per l’attacco del cartongesso (in aderenza o su struttura).

Sicurezza in cantiere

Una volta posati e banchinati interiormente ogni 2,00 mt diventano subito pedonabili, permettendo agli operai di muoversi in tutta sicurezza sopra l’impalcato per le successive fasi di posa del ferro e getto del calcestruzzo.

Leggerezza strutturale

Il peso proprio del solaio gettato è di circa 120Kg/mq più leggero rispetto ai solai tradizionali e predalles. L’utilizzo risulta particolarmente utile in caso di ristrutturazioni, in modo da non gravare eccessivamente su strutture esistenti.

Velocità di posa

I pannelli arrivano dello spessore adeguato e della lunghezza necessaria alla luce da coprire. In una unica posa si copre tutta la lunghezza della campata. Nei solai tradizionali è necessario posare prima i travetti e dopo le pignatte.

Eccellenti prestazioni termiche

Grazie al materiale isolante con cui è prodotto il pannello si ottengono solai di piano e di copertura termicamente isolati. Si ottiene anche l’isolamento sotto il travetto, cosa che non è possibile con i solai tradizionali e crea un ponte termico.

Da più di 30 anni il riferimento italiano per gli edifici ad armatura diffusa

Compila il form per richiedere il catalogo

RICHIEDI INFORMAZIONI A

BIOISOTHERM

sul Termosolaio

Già registrato? Login