RSA IN 12 MESI: Come ingegnerizzare il cantiere con il Sistema costruttivo di Poliespanso

Grazie al sistema costruttivo Plastbau di Poliespanso un grande traguardo è stato raggiunto: in soli 12 mesi è stata realizzata una struttura all’avanguardia, per tecnologia utilizzata ed efficienza energetica e ambientale.

La nuova Residenza Sanitaria Assistenziale di Mantova

La nuova Rsa di Mantova, inaugurata il 22 dicembre 2018, si sviluppa su tre piani per oltre 14.000 mq di costruzione e ospita 240 posti letto.
Si tratta di un edificio in classe A4, a energia quasi zero ed efficiente dal punto di vista sismico, acustico e termico. «L’attività progettuale ha avuto come scopo la creazione di un edificio che fosse efficace fin dalla posa della prima pietra – ha spiegato l’architetto Davide Nicchio – e una volta sviluppato il progetto architettonico, è stata essenziale una grande fase di ingegnerizzazione del processo costruttivo». Un percorso che ha portato a un progetto che si distingue per comfort abitativo, efficienza energetica, sicurezza, velocità esecutiva, ottimizzazione delle risorse e basso impatto ambientale. Per la realizzazione sono stati impiegati 13000 mq di Solaio Plastbau Metal e 4000 mq di Muro Plastbau3.

Installazione del Muro Plastbau3

Perché è stata scelta la tecnologia costruttiva di Poliespanso?

L’industrializzazione del cantiere è stata possibile anche grazie alla tecnologia Plastbau di Poliespanso: i casseri muro e i casseri solaio prodotti in azienda vengono forniti in cantiere in base alla previsioni fatte in fase progettuale. Questo consente una ridotta quantità di materiale stoccato in cantiere. Inoltre, la capacità del prodotto di adattarsi al progetto permette una maggiore garanzia del rispetto delle tempistiche.

Solaio Plastbau Metal

Grazie alla Tecnologia Plastbau è stato possibile raggiungere numerosi obiettivi posti in fase di progetto: l’involucro ha un’alta efficienza termica ed acustica. Le ampie luci raggiunte con Solaio Plastbau Metal, pari a 8 metri, permettono all’interno dell’edificio l’utilizzo di tramezzature a secco a favore di una grande versatilità degli ambienti. Inoltre un elemento non secondario per una struttura a scopo sanitario, è la grande caratteristica del Sistema Plastbau di lavorare per setti portanti garantendo un’elevata efficienza sismica.

Le parole chiave del progetto sono dunque Comfort, Efficienza, Sicurezza, Velocità esecutiva, Ottimizzazione delle risorse e Basso impatto ambientale.

Tutto questo ha permesso di realizzare questa struttura in 12 mesi.

Messa in opera del Solaio Plastbau Metal

Muro Plastbau3: canalizzazione impianti

Richiedi l’intervista completa all’Arch. Davide Nicchio, il Direttore dei Lavori
o compila il form per maggiori informazioni

RICHIEDI INFORMAZIONI A

POLIESPANSO

sul Sistema costruttivo

Già registrato? Login