Vetrofluid è uno speciale impermeabilizzante antidegrado per il calcestruzzo, la cui formulazione a base di vetro liquido e uno specifico catalizzatore, permette al prodotto di penetrare fino a 40 millimetri di profondità nel calcestruzzo, sigillandone le porosità e diventando una barriera permanente nel tempo.

Impermeabilizza, consolida e protegge
Il calcestruzzo è un materiale poroso costituito da pori e micropori. Vetrofluid è un impregnante che penetra nei pori e mediante cristallizzazione li sigilla migliorando le prestazioni del calcestruzzo in maniera definitiva. Vetrofluid protegge il calcestruzzo dall’acqua dall’attacco degli acidi e dai sali dagli agenti atmosferici e dai fenomeni di gelo-disgelo.

Vetrofluid: risolve i problemi di umidità
Un trattamento impermeabilizzante che risolve in maniera definitiva i problemi di umidità grazie alla sua capacità di traspirare, rendendo gli ambienti più salubri. Vetrofluid infatti, penetra nelle porosità lasciando libere le microporosità di lasciar passare aria; il calcestruzzo si mantiene pertanto giovane ed in perfetto stato.

Vetrofluid: la soluzione definitiva contro la carbonatazione
Nel calcestruzzo armato la carbonatazione innesca la corrosione delle armature che è anche una delle principali cause di degrado del materiale. Dalla corrosione, si innescano due fenomeni:

  • il primo, il più pericoloso, riguarda la diminuzione della sezione del tondino;
  • il secondo comporta un distacco del copriferro (spalling). L’espulsione del copriferro provoca la completa esposizione dei ferri all’azione aggressiva dell’ambiente che viene pertanto accelerata. Vetrofluid, con la sua capacità protettiva e impermeabilizzante, impedisce all’acqua, all’umidità, all’anidride carbonica e ai carbonati di calcio di penetrare nel calcestruzzo e di aggredire il ferro d’armatura.

Vetrofluid: preserva dal degrado
Test di laboratorio hanno provato la resistenza di Vetrofluid ad uno degli agenti atmosferici più dannosi per i materiali da costruzione: il fenomeno del gelo e disgelo. Dopo 300 cicli di esposizione al gelo e disgelo, il calcestruzzo trattato con Vetrofluid si presenta intatto, perfettamente integro ed incredibilmente resistente.

Vantaggi

Vetrofluid è economico e conveniente: con un litro di Vetrofluid si proteggono fino a 4mq.

Vetrofluid è di facile utilizzo: può essere applicato a spruzzo con pompe a bassa pressione, a rullo o a pennello, dopo aver bagnato con acqua e fatto asciugare la superficie da trattare. La maturazione del prodotto avviene in 36 giorni, tuttavia la superficie è disponibile dopo poche ore, sulla quale si potrà camminare, o rivestire con intonaci che non temono l’umidità o con getti di calcestruzzo.

Vetrofluid è ecologico, totalmente atossico e sicuro per l’uomo e l’ambiente. E’ certificato per l’uso a contatto con acqua potabile ed è utilizzato su superfici per uso alimentare. E’ utilizzato con successo anche in bioedilizia.

Utilizzi

  • in spinta negativa
  • sui muri contro terra
  • nelle fondazioni continue e nei piedi di fondazione
  • sul calcestruzzo sottoposto a gravose condizioni climatiche
  • su calcestruzzi faccia a vista
  • dovunque si desideri aumentare la durabilità delle opere in calcestruzzo

Applicazioni

  • Ponti, sottopassi, dighe, gallerie, strade, marciapiedi
  • Piste aeroportuali, piste ciclabili, piste da skateboard
  • Parcheggi, piazze, piazzali, scivoli, rampe
  • Depuratori, pozzetti, vasche, piscine
  • Stalle, depositi di cereali e fieno, porcilaie, silos
  • Cantine, interrati, fondazioni, platee
  • Restauro, calcestruzzo decorativo, statue, arte, loculi
  • Stadi, strutture sportive

Posa in opera
Il prodotto va applicato in due mani con una pompa a bassa pressione su superfici pulite e prive di residui di olio e grasso. Bagnare fino a saturazione la superficie da trattare 6 – 8 ore prima di applicare Vetrofluid. Per l’applicazione della seconda mano, attendere che la superficie sia asciutta.

RICHIEDI INFORMAZIONI A

ECOBETON ITALY

su Vetrofluid di ECOBETON

Già registrato? Login