Recupero conservativo degli edifici

Le migliori soluzioni per il risanamento e la deumidificazione degli edifici in muratura degradati dall’umidità di risalita

Un problema che può presentarsi nell’edilizia, sia di recente costruzione che storica, è quello del degrado delle murature dovuto all’esposizione dell’edificio ad agenti atmosferici o alle azioni disgreganti interne prodotte dai sali e dall’umidità. Queste strutture richiedono adeguate operazioni di risanamento. È necessario pertanto, individuare con precisione le cause che hanno determinato il problema attraverso un’attenta analisi visiva, accompagnata, se necessario, da opportune indagini diagnostiche e, conseguentemente, adottare il corretto intervento, nonché la giusta tecnologia.

Consapevole di queste esigenze Mapei ha studiato una linea di prodotti, denominata Mape-Antique, completamente esente da cemento, a base di calce ed Eco-Pozzolana, ideale per consolidare, risanare, deumidificare e intonacare edifici in muratura esistenti, anche di pregio storico e artistico sotto tutela delle Soprintendenze per i Beni Architettonici ed Ambientali.

L’uso della calce nelle malte da muratura e da intonaco risale ai tempi antichi, in cui dapprima i Fenici ne hanno scoperto le potenzialità e, successivamente, i Romani ne hanno fatto largo impiego per realizzare strade, ponti e acquedotti, oltre a ville e monumenti, opere ammirabili ancora oggi.

I prodotti della linea Mape-Antique possiedono caratteristiche elasto-meccaniche del tutto simili a quelle delle malte da muratura e da intonaco impiegate in passato e, quindi, risultano essere compatibili con qualsiasi tipo di muratura originale. Al contempo, presentano elevate resistenze chimico-fisiche alle azioni aggressive sia ambientali che interne alle murature, prodotte dai sali solubili e dall’umidità di risalita.

La gamma dei prodotti Mape-Antique, frutto degli studi Mapei nel campo del consolidamento e risanamento delle murature degli edifici, è ampia e articolata, in grado di soddisfare sia le moderne esigenze applicative, che i principi fondamentali di eco-sostenibilità, a salvaguardia dell’ambiente, e di bio-compatibilità, a tutela della persona e della sua salute, in termini di traspirabilità, porosità, conducibilità termica e bassissima emissione di composti organici volatili (VOC).

Appartengono a questa linea Mape-Antique Rinzaffo, Mape-Antique MC e Mape-Antique MC Macchina, prodotti indicati per la realizzazione di intonaci deumidificanti macroporosi da applicare su murature interessate da umidità di risalita capillare e dove sono presenti efflorescenze saline. L’utilizzo di questi prodotti è consigliato per edifici posti anche in zone lagunari o in prossimità del mare, dove è presente un’elevata azione dell’aerosol marino. Inoltre possono essere impiegati per la ricostruzione di quelli esistenti a base calce, su murature in pietra, mattoni, tufo e miste di edifici, anche di pregio storico e artistico sotto tutela.

Mapei propone inoltre un’altra linea di prodotti, denominata PoroMap, per risanare e deumidificare superfici e ambienti sia dell’edilizia moderna che di recente costruzione, interessati dall’umidità e dai sali solubili. Questa linea si contraddistingue per essere a base di leganti idraulici a reattività pozzolanica, oltre che per avere una bassa conducibilità termica, tale da conferire un discreto potere isolante.

La linea PoroMap si compone delle sole malte per intonaci deumidificanti macroporosi e isolanti, da applicare a cazzuola (PoroMap Rinzaffo e PoroMap Intonaco) o con intonacatrice (PoroMap Rinzaffo Macchina e PoroMap Intonaco Macchina, oltre a una finitura a tessitura fine (PoroMap Finitura).

I prodotti di entrambe le linee sono in accordo alla norma EN 998-1, malte per intonaci interni ed esterni. Inoltre sono malte eco-sostenibili, in quanto sono certificate dal GEV Institut come EC1 R Plus, per essere a a bassissima emissione di sostanze organiche volatili.

RICHIEDI INFORMAZIONI A

MAPEI

su Mape-Antique di MAPEI

Già registrato? Login