Recupero edilizio Limonaia del 1600

CONTESTO: residenza estiva in recupero edilizio

OBIETTIVO: creare posti auto invisibili per preservare il contesto architettonico, storico e naturale della dimora

SOLUZIONE: parcheggi meccanici Serie C

RISULTATO: 8 posti auto indipendenti ed invisibili in quanto scompaiono nel sottosuolo lasciando la superficie area pedonale. Le coperture degli impianti e le piattaforme di parcheggio sono rivestite in teak, materiale utilizzato anche in altre zone pedonali della Limonaia, in modo che l’autorimessa meccanizzata non sia di alcun impatto alla cornice naturale ed architettonica.

Il progetto di riutilizzo, conservazione e consolidamento della Limonaia di Gargnano, è uno spettacolare esempio di antichità e tecnologia portate a convivere armoniosamente.
Il complesso possiede una valenza ambientale ed architettonica di grandissima rilevanza perché è collocato in riva al Lago di Garda, di fronte al Monte Baldo in una delle località più suggestive.
Il progetto di conservazione e riuso si pone come obiettivo principale quello di tentare, nei limiti della fattibilità tecnica, di mantenere inalterati i caratteri essenziali dell’edificio (nei materiali, nelle relazioni spaziali), senza rinunciare alla realizzazione di un progetto di riutilizzo funzionale e tecnologicamente adeguato.
In questo complesso lo spazio disponibile da adibire al parcheggio si riduceva ad un rettangolo di circa tre metri per venti, pertanto stretto e lungo e capace di ospitare una sola vettura da poter rimuovere in modo indipendente. Inoltre la ridotta strada di accesso al complesso non permette la sosta di veicoli al di fuori della Limonaia. Un solo posto auto era assolutamente insufficiente rispetto al numero dei proprietari così, tramite la soluzione serie C di IdealPark, sono stati ricavati ben otto posti auto che scompaiono sotto il livello del camminamento fino a diventare invisibili.
L’installazione dei sistemi ha richiesto uno scavo di 5 metri di profondità, che può esser inferiore, ma scelto in questo caso per non avere alcun limite sulle dimensioni e tipologia delle vetture da parcheggiare.
La serie C di IdealPark è l’impianto ideale per contesti di pregio, edifici storici dei centri e ristrutturazioni in quanto ottimizza lo spazio, permette di ovviare alle rampe convenzionali e salvaguarda il paesaggio.

Ristrutturazione palazzo del XVII secolo in centro storico

CONTESTO: palazzo in centro storico

OBIETTIVO: creare posti auto sotto casa senza intaccare l’estetica del palazzo o occupare aree comuni

SOLUZIONE: parcheggi meccanici Serie C

RISULTATO: 18 posti auto a scomparsa nel cortile che rimane libero e transitabile. I posti auto, tutti indipendenti, rappresentano una soluzione invisibile che si integra perfettamente con l’architettura del palazzo. I sistemi  adottati si sono dimostrati perfetti per una residenza situata nel centro storico di una città con grandi problemi di parcheggio. Senza questi impianti la maggior parte dei condomini non avrebbe saputo dove parcheggiare la propria vettura.

Il progetto di ristrutturazione realizzato in centro a Crema è un esempio di perfettoinserimento ambientale ed architettonico della tecnologia dei parcheggi meccanizzati. In un cortile di un palazzo delXVII secolo di soli 150 mq sono stati ricavati 18 posti auto a scomparsa tramite l’installazione di 9 impianti modello IP2-CIdealPark.
La soluzione adottata, completamente invisibile, ha permesso ai condomini di avere un proprio posto auto sotto casa e di conservare un ampio cortile perfettamentetransitabile rivestito in ciottolato secondo i toni e l’estetica del palazzo. I postiauto al di sotto del cortile, tutti indipendenti, rappresentano anche un ottimo antifurto: senza la chiave di comando necessaria per farsalire la piattaforma e prelevare l’auto è impossibile sollevare il cappello di copertura. Anche la centralina idraulica è sotterranea in modo che nessun elemento tecnico possadisturbare l’effetto estetico del cortile. Questi impianti sono ideali per la ristrutturazione di cortili, androni e giardini e possono essere a 1/2/3 livelli interrati. Il cappello di copertura è piano e può essere pavimentato (portata massima per pavimento 250 kg/mq) come il restodel cortile o con asfalto, marmo, pietra o con verde.

Ristrutturazione casa privata

CONTESTO: villa privata

OBIETTIVO: creare posti auto senza occupare spazio in superficie mantenendo inalterato il giardino

SOLUZIONE: ascensore per autoIP1-CM FF41

RISULTATO: giardino preservato e 5 posti auto al piano inferiore a cui si accede tramite montauto a scomparsa. Tramite la realizzazione dell’ascensore per auto si sono evitati parcheggi in superficie o rampe di accesso all’autorimessa che avrebbero impedito di destinare lo spazio al verde.

Il progetto ha previsto la ristrutturazione di una classica abitazione ad un piano e spazi destinati a deposito dell’attività artigianale che sorgevano perimetralmente su un lotto di paese da 65×43 metri, delimitato da due strade.
L’Architetto Progettista ha focalizzato una soluzione per incontrare le richieste del committente, ovvero la volontà di creare uno spazio intimo, chiuso alla vista del pubblico nello stesso luogo in cui era cresciuto da bambino, che per essere posta in essere, ha dovuto prevedere la parziale demolizione dei manufatti preesistenti.
Per non divorare il giardino interno con rampe di accesso in cemento a cielo aperto, si è da subito immaginata la soluzione di un ascensore a scomparsa per le automobili, che portasse al piano interrato un buon numero di veicoli, che non avrebbero più ingombrato inutilmente il piano terra.

L’ascensore per auto di questo progetto è il modello IP1-CM FF41 con tetto di copertura e con 4 colonne laterali senza ingombro centrale in modo da permettere la completa e comoda apertura della portiera dell’auto.
Oltre ad ottenere 5 posti auto il vantaggio è stato anche in termini di costi, in quanto con un solo ascensore, si sono evitati l’acquisizione di altri box esterni e la rinuncia di un’ampia fetta di giardino.

AZIENDA: IdealPark, azienda certificata ISO 9001 con sede a Verona, è leader nel settore dei parcheggi meccanizzati ed ascensoriper auto con 50 anni di esperienza nel mercato degli impianti di sollevamento.
Forte delle competenze maturatenel corso degli anni e del knowhow via via acquisito in fatto di sicurezze e normative, IdealParksi è successivamenteimpegnata nel settore strategico della tecnologia applicata agli ascensori per auto, realizzando prodotti all’avanguardiache vengono distribuiti in tutto il mondo.

L’esperienza, la flessibilità e la grande attenzione all’estetica ed all’impatto architettonico con l’ambiente circostante,rendono IdealPark il partner ideale per ristrutturazioni, recuperi edilizi ed interventi in edifici storici o di prestigio.
Tra i propri clienti l’azienda annovera i marchi di automobili più esigenti, come Lamborghini e Ferrari e Musei dell’automobile.
Clienti privati, imprese, aziende, ingegneri ed architetti trovano un partner che fornisce soluzioni e progettipersonalizzati e su misura. Una vasta gamma di prodotti ed un’ampia scelta di optional permette ad ogni cliente di personalizzare il proprio impiantorendendolo unico ed inconfondibile.

RICHIEDI INFORMAZIONI A

IDEAL PARK

sui parcheggi invisibili di IDEALPARK

Già registrato? Login