Manometro digitale per indicazione del contenuto
di serbatoi ventilati o pressurizzati

LEO 5 CA rinnova il metodo di misurazione basato sulla rilevazione della pressione sul fondo del serbatoio, generalmente non del tutto semplice da gestire, in una forma estremamente facile da usare. Un microprocessore esegue tutti i calcoli necessari e visualizza sul display la quantità di liquido contenuto nel serbatoio. Il display LCD a 5 cifre ad immediata lettura è impostabile per l’utilizzo di differenti unità di misura (litri, galloni, ecc.).

Con l’ausilio di un software di semplice impostazione e di un PC, è possibile configurare lo strumento in modo tale da convertire il livello di riempimento – che determina la pressione – nella corrispondente quantità di riempimento. In base alla scelta della forma del serbatoio, vengono inserite le dimensioni del serbatoio e il peso specifico del liquido. Il programma include le forme dei serbatoi maggiormente in uso, tuttavia consente di utilizzare qualsiasi altra forma inserendo i dati tramite una tabella.

L’impiego generalizzato dei sensori di pressione assoluta nel sistema di misurazione dei serbatoi LEO 5 CA evita fin dall’inizio il gravoso ricorso a cavi con capillari ventilati e i problemi che ne derivano. Nei sistemi ventilati un sensore per la pressione, incorporato nel display e calibrato sull’intervallo di 0,8…1,8 bar assoluti, provvede a compensare le oscillazioni della pressione atmosferica. I sensori che rilevano la pressione sul fondo del serbatoio sono calibrati sull’intervallo di 0,8…1,8 bar assoluti per i serbatoi di altezza fino a 5 m, e su 0,8…2,3 bar assoluti per altezze fino a 10 m. La differenza di pressione calcolata corrisponde alla pressione idrostatica relativa. Nelle misurazioni del contenuto dei serbatoi pressurizzati si rileva la differenza tra due sensori di pressione assoluta, i quali sono collocati l’uno sul fondo del serbatoio, l’altro sulla sua sommità.

Grazie a un procedimento matematico di calibratura e compensazione per i sensori della temperatura, si può raggiungere un livello di precisione complessiva di < 2 mbar (corrispondente a una colonna d’acqua di 2 cm).

LEO 5 CA consente di collegare differenti trasmettitori e modelli di sonde di livello (con filettatura, con flangia frontale oppure in funzione di sonda ad immersione).

L’alimentazione del sistema (8…28 V) si può effettuare dall’esterno oppure dall’interno con un accumulatore o una batteria. Il display si attiva premendo i tasti frontali. La durata delle indicazioni è programmabile. Il LEO 5 CA è dotato di due uscite a commutazione, le cui funzioni e valori di soglia si possono programmare. In caso di utilizzo delle uscite a commutazione, l’apparecchio deve essere alimentato dall’esterno.

RICHIEDI INFORMAZIONI A

KELLER ITALY

su LEO 5 CA di Keller

Già registrato? Login