La qualità del prodotto comincia dalla materia prima

L’Azienda produce i blocchi utilizzando solo il cippato di abete certificato PEFC, unica materia prima che garantisce elevati standard di qualità; segatura e polveri vengono eliminate con appositi vibrovagli.

Il cippato pietrificato viene impastato con cemento “Portland”, stampato ed essiccato naturalmente, si ottiene così un blocco del tutto ecologico che non brucia, non imputridisce, altamente traspirante con elevato isolamento termico ed acustico.

Per i blocchi prettamente acustici viene ulteriormente aumentata la densità.

La certezza di costruire a norma

La Legnobloc s.r.l. produce blocchi in legno-cemento con la marcatura CE sulla base della normativa UNI EN 15498.

Verifica strutturale

Di fondamentale importanza nelle nostre pareti è la verifica al taglio che viene soddisfatta in quanto vi è un notevole passaggio di calcestruzzo in orizzontale grazie al doppio incavo squadrato dei blocchi. Le prove effettuate dalle Università di Perugia hanno dimostrato la notevole resistenza anche schiacciando le pareti in diagonale, dimostrandone la notevole resistenza al taglio.

Il nostro sistema costruttivo viene utilizzato con successo da oltre 80 anni in Austria e 60 anni nel mondo in paesi come GIAPPONE, CANADA, IRAN e altre zone con terremoti più potenti di quelli in Italia. Le prove fatte sulle nostre pareti anche in Italia dimostrano la notevole resistenza dovuta all’effetto scatola che si ottiene avendo tutte le pareti collegate e controventate tra di loro e all’interno. Anche nei recenti terremoti in Emilia, Abruzzo e centro Italia gli edifici realizzati con il nostro sistema costruttivo non hanno rilevato nessun danno.

Compila la form e richiedi il depliant

RICHIEDI INFORMAZIONI A

LEGNOBLOC

sui blocchi cassero e sui solai

Già registrato? Login